Dolci

Ricetta base per bignè dolci e salati

50 minuti
Media
20

La ricetta base per bignè dolci e salati, la cosiddetta Pasta Choux.

I bignè non sono né particolarmente difficili da fare, tantomeno laboriosi: ci sono però alcuni accorgimenti da rispettare che vi permetteranno di ottenere un ottimo risultato .

Per questa preparazione ho utilizzato il mio forno DE’LONGHI COOKERS PLM 9 XLX 

Cosa interessante da utilizzare in questo forno è l’accessorio incluso PIATTO DOLCI IN ALLUMINIO. C’è chi consiglia l’utilizzo della carta forno, chi consiglia di imburrare la teglia. Il fatto è che il bignè, per ottenere la spinta che gli permette di gonfiare, deve essere bene ancorato alla teglia: io ho risolto il problema utilizzando la speciale Teglia dolci, un accessorio che ho trovato nel mio forno DE’LONGHI COOKERS PLM 9 XLX Si tratta di una placca in alluminio, molto utilizzata in pasticceria, che non ha bisogno di essere imburrata; in questo modo i bignè rimangono bene attaccati alla teglia nella prima fase della cottura ma una volta cotti si staccano senza problemi.

Ingredienti

  • 120 ml Acqua
  • 60 g Burro
  • 75 g Farina
  • 2 Uova
  • q.b. Sale

Funzioni cottura consigliate

1

Versare l’acqua, il burro e un pizzico di sale in una casseruola e portare il tutto ad ebollizione; togliere la casseruola dal fuoco e aggiungere tutto in un colpo la farina precedentemente setacciata. Mescolare in modo da far amalgamare tutta la farina. Riposizionare la casseruola sul fuoco e continuando a  mescolare cuocere l’impasto fino a quando non comincerà a staccarsi dalle pareti della casseruola.

Trasferire l’impasto in una terrina e attendere che si intiepidisca; a questo punto aggiungere le uova, una alla volta, sempre mescolando. Prima di aggiungere l’uovo successivo badare bene che il precedente sia stato perfettamente assorbito. Si dovrà ottenere un composto liscio e setoso, una sorta di crema pasticciera ma più consistente.

 

Imburrare una teglia da pasticceria e togliere l’eccesso di burro aiutandosi con della carta da cucina.

Trasferire l’impasto in una sac a poche e lasciare scendere dei ciuffetti sopra ad una teglia da forno. Con la punta del dito bagnata con acqua schiacciare il ciuffetto che si formerà sopra ad ogni bignè.

Cuocere a 180° nel forno in modalità ventilata.

FATTO IN COLLABORAZIONE CON
Maria Luisa Trapanotto di “Uovazuccheroefarina